Image

Donnarumma con 12 reti prova la rincorsa a Massimo Coda nella classifica cannonieri

Donnarumma-Strefezza, fuori i secondi. L’approfondimento del Corriere dello Sport, a firma di Dennis Magrì, parte così. Donnarumma e Strefezza, con 12 reti a testa, sono alle spalle di Massimo Coda nella classifica cannonieri.

“Fuori i secondi, come nel pugilato. Ternana-Lecce è anche la sfida nella sfida per la piazza d’onore nella classifica dei marcatori. Con Coda ormai irraggiungibile a quota diciannove centri, alle sue spalle è bagarre tra Gabriel Strefezza e Alfredo Donnarumma, con dodici gol a testa. Due mondi totalmente diversi anche a causa del ruolo, due stili per certi versi agli antipodi. L’italo-brasiliano, leggiadro e fantasioso come pochi in Serie B, è un esterno con movenze tipiche di un ballerino di samba; l’altro, più volte in passato accostato ai giallorossi (anche prima che arrivasse Coda!) è una prima punta a cui piace svariare su tutto il fronte e negli ultimi trenta metri sa come essere letale (due gol in otto precedenti contro i salentini)”.

FONTE: calciolecce