Image

Di Lorenzo sempre presente per la squadra

Il laterale del Napoli, Giovanni Di Lorenzo, è un top player per continuità di rendimento anche se spesso poco celebrato.

Giovanni Di Lorenzo, nel corso della sua avventura a Napoli, ha dimostrato di essere un top player, anche se forse non adeguatamente celebrato. Si parla giustamente dei vari Victor Osimhen, Khvicha Kvaratskhelia, ma poco di un calciatore che ha una continuità di rendimento impressionante. E in questa annata calcistica ha iniziato nel migliore dei odi offrendo un grande contributo non solo in difesa, ma anche in attacco, quando si propone nella metà campo avversaria.

Giovanni Di Lorenzo ama il Napoli, lo ha dimostrato in tante occasioni nel corso degli anni. Per questo motivo spesso ha stretto i denti giocando anche quando non era in condizione. In diverse gare, pur non essendo al meglio, ha chiesto a Luciano Spalletti di non sostituirlo. Un gesto bellissimo che testimonia quanto l’ex Empoli tenga al Napoli. Di Lorenzo non è come Milik. Il polacco, prima di approdare alla Juventus, lasciò il capoluogo campano non per una big, ma per una compagine, il Marsiglia che, con il dovuto rispetto, non è certamente tra le big d’Europa. Il difensore degli azzurri è pronto a legarsi al club di Aurelio De Laurentiis fino al termine della sua carriera.

FONTE: areanapoli.it