Image

Donnarumma: “La Ternana ha fatto uno sforzo enorme per prendermi, voglio ripagare la fiducia”

Il neo attaccante della Ternana Alfredo Donnarumma ha parlato quest’oggi del suo primo impatto con la squadra e delle ambizioni per la stagione: “Sono contento, ci tenevo a conoscere la squadra prima di iniziare ad allenarmi con loro a partire da domani. Arrivo in una società ambiziosa come lo era il Brescia dove ho giocato nelle ultime tre stagioni, con un presidente importante e questo mi dà uno stimolo ulteriore a fare bene. La trattativa si era arenata a un certo punto, poi da un giorno all’altro il direttore Leone ha provato in tutti i modi a prendermi. Questo per me è stato un indizio fondamentale e mi ha dato uno stimolo in più ad accettare. Ringrazio presidente e direttore per questa opportunità. So che hanno fatto uno sforzo importante così come so che devo ripagare la loro fiducia. – continua Donnarumma come riporta Ternananews.it – Preferisco una squadra aggressiva che gioca all’attacco. Per un’attaccante è importante stare li e recuperare i palloni in attacco. Ho seguito, perché mi piace guardare le categorie inferiori ed ho visto che hanno fatto un campionato strepitoso. In B è un po’ diverso. È un campionato difficile, bisogna stare attenti ma un gioco all’attacco è quello che fa per me. Lucarelli? Il mister è stato un grandissimo attaccante. Essere allenato da lui è un onore e non vedo l’ora d’iniziare. Sicuramente imparerò molto”.