Image

Giovanni Di Lorenzo continua a migliorare: il dato

Giovanni Di Lorenzo non smette di fare progressi e c’è un dato incredibile che lo testimonia.

Capitan Giovanni Di Lorenzo merita solo elogi, è uno dei pochi che è sempre in campo e raramente cala di rendimento. Sotto la guida di tre allenatori, l’esterno destro del Napoli ha sempre visto il campo. La fascia di capitano, poi, gli si addice perfettamente: è un leader silenzioso, ma in determinate occasioni è sempre pronto a difendere i compagni. Tra l’altro, Giovanni continua a fare progressi e, ad oggi, può essere considerato il miglior terzino del campionato italiano.

Impegno e sacrificio, poi, lo rendono uno di quei giocatori che nel calcio moderno stanno scomparendo sempre di più; quindi, può essere qualificato come un calciatore di altri tempi. E, magari, potrebbe anche diventare una bandiera della squadra azzurra.

Inoltre, c’è un dato incredibile che dimostra come Di Lorenzo stia diventando sempre più un giocatore chiave nella rosa partenopea: è secondo solo a Rabiot per rapporto gol-minuti. Zanoli aspetta la sua occasione, ma per ora è difficile schiodare l’ex Empoli dal terreno di gioco.

FONTE: areanapoli.it