Image

Il presidente della FIGC sull’episodio Cristiano Biraghi: “Violenza da condannare. Cristiano simbolo di lealtà”

“Quanto abbiamo assistito è da condannare e da stigmatizzare in ogni sede, la violenza non può essere mai tollerata. Nel contempo desidero sottolineare il comportamento di Biraghi che, nonostante fosse ferito, ha continuato a giocare”

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha commentato la violenza subita da Biraghi in Fiornetina-West Ham. Ecco le sue parole a Radio 1:

Quanto abbiamo assistito è da condannare e da stigmatizzare in ogni sede, la violenza non può essere mai tollerata. Nel contempo desidero sottolineare il comportamento di Biraghi che, nonostante fosse ferito, ha continuato a giocare mostrando lealtà, coraggio e attaccamento alla maglia. Al di là del risultato finale, è stato lui il migliore in campo nella finale di Praga!

FONTE: violanews.com