Image

Ilias Koutsoupias ad Ottogol: “Paleari il migliore. Cannavaro? Ci ha dato serenità”

Le parole di Ilias Koutsoupias, centrocampista del Benevento

Ilias Koutsoupias, centrocampista del Benevento, ha parlato ad Ottogol dell’ultimo periodo coi Sanniti. L’ex Entella e Ternana, profilo molto interessante, non sta trovando moltissimo spazio anche a causa di qualche infortunio di troppo. Di seguito le sue parole riportate da ottopagine.it.

“Si tratta di un punto positivo. Nel secondo tempo abbiamo dimostrato di essere una squadra che può giocarsela con tutti. All’intervallo il mister si è arrabbiato, ci ha dato una spinta soprattutto dal punto di vista mentale. Ci ha dato una scossa, dandoci la consapevolezza di poter cambiare la partita. Riteneva ingiusto il risultato, non poteva finire in quel modo. Siamo rientrati in campo dimostrando subito che si poteva pareggiare”.

PALEARI

“E’ il miglior portiere del campionato, siamo fortunati ad avere un calciatore del genere in rosa. Ci sta dando una grande mano”.

MODULO

“Possiamo giocare in qualsiasi modo, seguiamo il mister e facciamo tutto ciò che ci dice. Difesa a tre o a quattro non fa alcuna differenza”.

GOL

“Gli attaccanti segnano poco? Il mister ha un determinato tipo di gioco in cui cerca di coinvolgere tutti, tant’è che i centrocampisti sono spesso in area. Cerchiamo il gol con tanti uomini, non solo con le punte”.

BENEVENTO

“Rispetto al passato ho trovato una squadra con ambizioni alte, quindi per me venire a Benevento è stato uno stimolo in più. Vogliamo lottare per vincere”.

CANNAVARO

“Lo seguivo da bambino. E’ stata un’emozione unica vederlo al campo. All’inizio non ci credi, poi vedi che ha grandi capacità nel ruolo che svolge. Ci ha trasmesso grande serenità”.

FONTE: pianetaserieb.it