Image

Le decisioni che si troverà ad affrontare Garcia al Napoli

Ancora poche settimane ed il Napoli di Garcia potrà prendere forma, cominciando dai due ritiri, Dimaro e Castel di Sangro. Ma ad attendere il nuovo allenatore ci sono delle dinamiche già forti e giocatori forgiati, e come scrive oggi il Corriere dello Sport ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. “Il primo Napoli di Garcia, fatalmente, è quello che ha scandito l’impresa, un gruppo ricco di energia, di classe, di estro, fondato su certezze, con pochi autentici ballottaggi (Olivera con Mario Rui, Politano con Lozano) e dunque con la solidità di una struttura autorevole. Nell’altro Napoli, per il momento, c’è il trasformismo di Elmas, che sa fare tante cose e tutte buone in varie zone del campo, il cinismo di Simeone, la genialità diffusa di Raspadori che tenterà di conquistare spazi, e poi la curiosità di scoprire Gaetano, sommerso di complimenti da Spalletti. Due squadre per sognare ancora (aspettando che il mercato illumini su verità che nessuno conosce)”.

FONTE: ilnapolionline.com