Image

Le lodi dell’ex direttore sportivo dell’Avellino a Fabiano Parisi

Uno degli obiettivi di mercato della Fiorentina è il difensore irpino Fabiano Parisi. La compagine toscana infatti, considerando i tanti impegni in calendario, sta cercando un terzino sinistro che sia in grado di affiancare, e all’occorrenza sostituire, Biraghi nel corso della stagione. La testata giornalistica Firenzeviola.it ha intervistato l’ex direttore sportivo dell’Avellino Salvatore Di Somma, il quale ha tessuto le lodi dell’attuale calciatore dell’Empoli.

“È dotato di grande corsa e tecnica e può secondo me giocare sia come quarto dietro che come quinto di centrocampo. È cresciuto moltissimo in Serie C ed ancora oggi sta continuando a migliorare sempre di più: è un giocatore di grandissimo livello. Secondo me non puoi avere Biraghi e Parisi insieme. Biraghi lo conosco benissimo perché lo ho avuto alla Juve Stabia quando era ancora molto giovane. Sono due giocatori importanti, ma secondo me non sono fatti per giocare nella stessa squadra. Si pesterebbero i piedi e limiterebbero la loro crescita“.

Il diesse campano, alla domanda ‘Se Parisi è pronto per una grande piazza’, risponde: “Assolutamente sì, non è solo un grandissimo giocatore tecnicamente ma ha anche una personalità molto forte. È molto giovane ma in queste stagioni ha già dimostrato tanto. Chi lo prende farà un grandissimo affare, ne sono sicuro”.