Image

Le pagelle di Mattia Zaccagni: imprendibile nell’uno contro uno

Stecca la Lazio nell’andata degli ottavi di Conference e cade in casa 2-1 contro l’AZ Alkmaar. Da salvare la prestazione di Mattia Zaccagni, che La Gazzetta dello Sport premia con un 6,5: “Crea il gol di Pedro e altre opportunità interessanti”. Stesso voto per Tuttosport: “Imprendibile negli uno contro uno, da una sua giocata nasce il gol di Pedro”. Il Corriere della Sera e il Corriere dello Sport sono più bassi e si limitano ad assegnargli un 6: “Impennata iniziale, effetto fionda. Assistman di Pedro, uno l’aveva servito anche a Milinkovic. Peccato per una rifinitura sbagliata dedicata a Luis Alberto”. Sufficiente la sua prova pure per LaLaziosiamonoi: “Fa al sugo Sugawara, prima dell’assist per Pedro gli era già scappato per l’assist (altrettanto d’oro) per l’inserimento di Milinkovic. Il giapponese gli prende le misure alla distanza, all’inizio top non segue una prestazione sullo stesso standard. Anzi”. Infine è da 6 per TMW: “Prima mezz’ora da diavolo della Tazmania. Sugawara non lo prende mai, come in occasione dell’azione del gol di Pedro. Ci prova sempre ma sembra avere un altro passo rispetto ai propri compagni, che infatti raramente riescono a seguirlo”.

I VOTI

TMW: 6
La Gazzetta dello Sport: 6,5
Corriere dello Sport: 6
Tuttosport: 6,5
Corriere della Sera: 6
LaLaziosiamonoi: 6

FONTE: tuttomercatoweb.com