Image

Luca D’Angelo su Salvatore Esposito: “Se aiutiamo lui, aiutiamo lo Spezia”

“Da fuori può sembrare che la situazione non lo scalfisca, invece è proprio il contrario. E’ uno che si assume tante responsabilità, anche più di quelle che dovrebbe”.

“Se Salvatore Esposito è criticato vuol dire che lo si considera forte e gli si chiede tanto. Questo gli deve dare forza, lui ha buona personalità e se fosse conosciuto personalmente credo che il giudizio su di lui cambierebbe”. Lo ha detto Luca D’Angelo, nuovo tecnico dello Spezia, parlando del regista di centrocampo. “Da fuori può sembrare che la situazione non lo scalfisca, invece è proprio il contrario. E’ uno che si assume tante responsabilità, anche più di quelle che dovrebbe. Ci tiene tanto, ha grande qualità e se aiutiamo lui aiutiamo tutto lo Spezia”.

A Genova mancheranno Reca, Bandinelli e Hristov. “Valuteremo Ekdal. Zurkowski dovrebbe farcela almeno tra i convocati – dice il tecnico -. Cipot e Krollis mi piacciono per come li ho visti in video, ma non li ho potuti allenare fino ad oggi. Moro? L’aspetto mentale è determinante per un atleta, soprattutto sui giovani. Facciamo molto affidamento su di lui”.

FONTE: cittadellaspezia.com