Image

Mario Rui, requisito per la vittoria al Napoli

Mario Rui il talismano portafortuna del Napoli. In questo modo si può leggere la curiosa statistica che vede il terzino azzurro protagonista assoluto di questa stagione trionfale. Squalificato contro la Lazio (e lo sarà anche sabato contro l’Atalanta), l’assenza del portoghese incide in negativo anche sui risultati della squadra. Non è un caso, infatti, che senza di lui siano arrivate tutte le sconfitte (poche per fortuna) della compagine partenopea. Prima di venerdì era già capitato lo scorso novembre, a Liverpool contro i Reds nell’ultima gara del girone di Champions League: Olivera aveva giocato in quella circostanza titolare tutto l’incontro. Stessa scelta – un po’ a sorpresa però – a Milano alla ripresa del campionato a gennaio contro l’Inter.

FONTE: napolicalcionews.it