Image

Michael Folorunsho va ancora a segno: “L’azione con Esposito? Provata in allenamento”

Michael Folorunsho, intervistato da RadioBari dopo la vittoria per 1-0 ottenuta contro la Reggina, ha parlato della sua condizione fisica:

“Sto abbastanza bene, anche se sto cercando di gestire il dolore che ogni tanto torna. Ho bisogno di toccare nuovamente un po’ il campo perché negli ultimi mesi ho giocato poco, piano piano ritorna la fiducia che ho avuto nella prima parte della stagione. Gli infortuni fanno parte del calcio, l’importante è rimboccarsi le maniche e fare bene. Speriamo di poter fare qualcosa di più importante ai playoff”.

Sul gol segnato:

“L’azione è stata costruita bene. Già in allenamento con Esposito ci cerchiamo tanto, gli ho fatto capire con lo sguardo che avrei attaccato il primo palo e lui mi ha dato una grande palla. Il ruolo che mi piace di più è quello della mezzala, ma sono a disposizione del mister”.

Folorunsho ha proseguito:

“Il terzo posto è un obiettivo importante, daremo il massimo per portare a casa il risultato. Da inizio stagione i tifosi ci hanno dato sempre il loro supporto, è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Tutti quanti dobbiamo stringerci, perché senza girarci intorno l’obiettivo è andare in Serie A”.

Il centrocampista ha parlato anche del giro di campo finale:

“Era il giusto gesto per coronare una stagione importante. Siccome siamo stati troppo bravi ad un certo punto abbiamo pensato di poter andare in Serie A diretta, ma se ci guardiamo indietro nessuno poteva pensare a questo. Dobbiamo affrontare i playoff come se fosse l’ultima partita della nostra vita”.

FONTE: tuttobari.com