Image

Monza-Lazio 0-2, Mattia Zaccagni tra i migliori. I top&flop

Da Monza-Lazio arriva una doppia telefonata al ct della Nazionale italiana Roberto Mancini. Nel match di oggi, domenica 2 aprile, giocato alle 15.00 all’U-Power Stadium della città brianzola sono stati infatti due gli italiani a mettersi particolarmente in mostra.

I MIGLIORI
Nonostante il ko, infatti, Stefano Sensi è risultato per distacco il migliore tra le fila della squadra di Raffaele Palladino. Schierato anche in una posizione più avanzata, nei due trequartisti, Sensi si è reso protagonista anche in zona di rifinitura e conclusione, oltre ad aver offerto una buona gara anche in fase difensiva. In una Lazio che ha vinto 2-0 con merito spicca tra le tante la prestazione di Mattia Zaccagni. Pur non essendo andato a segno, Zaccagni è stato una spina nel fianco costante per i difensori biancorossi.

I PEGGIORI
A soffrire in particolare è stato Marlon, protagonista di una giornata complicata per tutto il reparto difensivo di Palladino, ma il brasiliano è stato quello ad aver palesato le maggiori difficoltà, specialmente finché i biancocelesti hanno tenuto in campo il tridente leggero composto, oltre che da Zaccagni, da Pedro e Felipe Andersona, il meno brillante dei tre. Tuttavia, pur avendo offerto una prova sufficiente, è Manuel Lazzari il peggiore nella Lazio: il terzino destro non ha saputo sfruttare la chance da titolare, limitandosi ad una gara ordinata e nulla più.

FONTE: oasport.it