Image

Nicolò Casale: “Sarri? “Mi ha cercato, sono qui per lui”

Il difensore, che risponderà presente allo stage in Nazionale, vuole ripartire alla grande: “La ripresa è un’incognita”

ROMA

“La ripresa del campionato rappresenta una bella incognita, tante squadre hanno avuto giocatori assenti per il Mondiale. Noi siamo stati fortunati, solo due giocatori sono andati fuori e abbiamo avuto più tempo per allenarci insieme. Sarà un bel punto di domanda. È comunque una sosta che ci è servita per lavorare forte e farci trovare pronti”.

Nicolò Casale non vede l’ora di ripartire. Non sarà in Spagna per l’amichevole, ma risponderà presente allo stage della Nazionale. Poi tornerà a pensare alla Lazio:

“Come ha detto Sarri tante volte, abbiamo lavorato bene anche durante la pausa e sicuramente ci faremmo trovare pronti”, le parole del difensore a margine della cena di Natale.

Casale e la Lazio

“Sono stati mesi molto belli per me. Sono arrivato da una squadra molto diversa per modo di giocare dalla Lazio. Mi è servito a crescere. Sono passato da un modulo all’altro e mi sono trovato con giocatori di alto livello. È stata una grande crescita e voglio solo che sia un punto di partenza. Sarri? Devo dire molto poco su questo. Venire qui alla Lazio è stata una delle prime scelte proprio per lui. Mi ha cercato, mi ha voluto e sapevo potesse farmi crescere come difensore. Con lui ho un rapporto come qualsiasi altro giocatore, poche parole e tanto lavoro”.

FONTE: corrieredellosport.it