Image

Politano e Di Lorenzo regalano sorrisi all’Ospedale Santobono

Una delegazione di giocatori dell’Italia ha fatto visita ai piccoli pazienti del nosocomio di Napoli.

Giovanni Di Lorenzo e Matteo Politano al Santobono di Napoli insieme ad altri giocatori dell’Italia. La voglia di regalare un sorriso, il potere del calcio: questo pomeriggio, appena la squadra azzurra è giunta a Napoli, una delegazione della Nazionale si è recata all’Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon per far visita nei reparti di neurochirurgia, neurologia, neuropsichiatria e neurooncologia. La delegazione, guidata dal presidente federale, Gabriele Gravina, e dal segretario generale della FIGC, Marco Brunelli, è stata ricevuta da Rodolfo Conenna, direttore generale dell’azienda ospedaliera Santobono Pausilipon, da Anna Maria Ziccardi, presidente della Fondazione Santobono Pausilipon, e da Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione omonima.

“La Nazionale Azzurra rappresenta un simbolo positivo del nostro Paese – ha dichiarato il presidente della FIGC Gabriele Gravina all’arrivo della delegazione all’ospedale – non solo dal punto di vista sportivo, ma soprattutto sotto il profilo valoriale e sociale. Per questo la Federazione ha organizzato anche a Napoli una visita degli Azzurri ai bambini ricoverati. Vogliamo portare un sorriso e un po’ di vicinanza, consci di ricevere molto di più in umanità, determinazione e coraggio”.

La visita – con i calciatori Acerbi, Bonucci, Di Lorenzo, Donnarumma, Gnonto, Pessina e Politano che hanno consegnato palloni e gadget della Nazionale, e che si sono intrattenuti con i piccoli pazienti ricoverati – fa seguito a un percorso intrapreso da anni dalla FIGC nelle città sedi di gara.

FONTE: areanapoli.it