Image

Portato via in barella, esce in lacrime: brutto infortunio per Marchisano

Durante la partita tra le squadre della Primavera di Napoli e Sassuolo allo Stadio Piccolo di Cercola, Matteo Marchisano viene portato via in barella. Al 5′ del primo tempo il terzino destro mentre si trovava nella propria trequarti del campo incespica e si procura una storta. Il giocatore rimane a terra e non sembra riuscire ad alzarsi, per questo interviene lo staff medico della società azzurra.

Marchisano, però, nonostante l’intervento dei medici non riesce a rimanere in campo e, in lacrime, è costretto ad abbandonare il match, necessaria la barella per trasportare il giocatore fuori dal campo. Frustapoli, dunque, è costretto al cambio dopo pochi minuti dall’inizio della partita: al posto di Marchisano entra e fa il suo esordio in azzurro Lamine. Al momento il giocatore è stato trasportato in ospedale in autoambulanza dove si effettueranno i primi esami. Sugli spalti sale la preoccupazione tra i familiari che sono venuti a seguire e supportare il ragazzo. Si attendono novità dalla società per eventuali esami necessari da fare e, in seguito, i tempi di recupero.

FONTE: Spazio Napoli

Un grande in bocca al lupo per una pronta guarigione