Image

Salvatore Esposito sulla corsa in coda alla classifica: «Salvezza? Sono fiducioso. Combattiamo»

Salvatore Esposito, calciatore dello Spezia, ha fatto il punto sulla salvezza in vista del prossimo scontro diretto con la Sampdoria

Salvatore Esposito, calciatore dello Spezia, ha fatto il punto sulla salvezza in vista del prossimo scontro diretto con la Sampdoria. Le sue parole.

SALVEZZA – “Non sono fiducioso io, la fiducia ce la stanno dando le prestazioni che stiamo facendo. Da quando è arrivato mister Semplici credo che si sia visto un netto cambiamento. Siamo battaglieri, proviamo a comandare il gioco come accaduto con Inter e Fiorentina. Anche stasera ci abbiamo provato nonostante affrontassimo una grandissima squadra”.

LA PRIMA STAGIONE IN A – “Mi sono scottato bene all’inizio con l’errore contro la Roma, con l’espulsione ad Empoli. L’intensità è diversa, ti vengono ad aggredire con un temperamento diverso ma mister e compagni mi stanno aiutando”.

PIANO TATTICO – “L’Abbiamo preparata per andare aggressivi a recuperare palla e poi comandare il gioco. L’abbiamo fatto per 60-70 minuti poi è cambiata l’inerzia dopo il secondo gol. Con loro non è facile, palleggiano veramente molto bene. Credo che comunque sia stata preparata bene, forse fisicamente potevamo tenere un po’ di più, se avessimo evitato il secondo gol sarebbe stata tirata fino alla fine”.

FONTE: sampnews24.com