Image

Sepe: “Arrabbiati per i punti persi”

Luigi Sepe, portiere del Parma, dopo la sconfitta subita in terra sarda, ha analizzato in mixed zone la rimonta del Cagliari: “C’è molto rammarico. Era una partita che stavamo giocando alla pari. Eravamo in vantaggio fino a mezz’ora dalla fine, avevamo la gara in mano. La stavamo giocando con la nostra consueta mentalità, poi, dopo il pareggio del Cagliari, è cambiata”.

Eppure avevate chiuso il primo tempo avanti…
“Sapevamo che oggi sarebbe stata una battaglia e che il Cagliari avrebbe provato a metterci in difficoltà fin dal primo minuto con tutte le forze possibili. Sino al gol del loro pareggio, è stata una partita equilibrata, con noi in vantaggio. Da lì in poi non siamo stati bravi a ripartire e a gestirla”.

Cosa è mancato ultimamente?
“In determinati momenti da parte nostra ci vuole più cattiveria nella nostra area, a centrocampo e in attacco. Siamo arrabbiati per i punti che ultimamente stiamo perdendo lungo la nostra strada. Dobbiamo però stare abbastanza tranquilli perché abbiamo abbastanza punti di vantaggio in classifica sulle nostre concorrenti per il nostro obiettivo, che è la salvezza. Dobbiamo pensare a lavorare bene in settimana. Siamo partiti per salvarci, dobbiamo continuare per salvarci. Non ci manca tanto e non ci manca poco. Dobbiamo continuare ad avere ben presente questo obiettivo“.