Image

Si punta al rinnovo di Nicolò Casale

Occhi puntati non soltanto sugli affari in entrata, la Lazio è a lavoro anche per blindare i big: in lista anche il rinnovo di Nicolò Casale

La Lazio si allena sul prato dello Zandegiacomo. Il ritiro di Auronzo di Cadore è già entrato nel vivo, con il primo test amichevole con l’Auronzo in archivio. Tanto lavoro tattico per Maurizio Sarri, molte attenzioni dedicate al reparto difensivo. La solidità dei capitolini è stato uno dei fattori chiave della passata stagione, grazie al lavoro sul campo e all’arrivo nella Capitale di due difensori di livello come Romagnoli e Casale. La crescita rispetto al primo anno con il mister toscano d’azione in panchina è stata sorprendente e ora il tecnico vuole ripartire dal blocco di difensori centrali della passata stagione, magari con gli stessi risultati.

Da un lato riveste molta importanza il mercato in entrata, con Taty Castellanos come primo rinforzo. Dall’altra però è fondamentale anche blindare e premiare con un ritocco all’ingaggio quei calciatori fondamentali per la Lazio. Chi viaggia verso un rinnovo con adeguamento sono sia Felipe Anderson che Zaccagni. Il primo a fronte di una promessa fatta al momento del ritorno in biancoceleste, l’altro invece merita un premio dopo la grande stagione conclusa. Non solo i soli però: sulla lista vi è anche il rinnovo per Nicolò Casale, pezzo fondamentale della linea difensiva biancoceleste, seguito dallo stesso agente di Zaccagni, Mario Giuffredi. Come riporta il CorSport la società biancoceleste avrebbe in programma un incontro a settembre per definire entrambe le situazioni contrattuali.

FONTE: cittaceleste.it