Image

L’amarezza di Gennaro Tutino per la sconfitta, che ringrazia tutti i tifosi

“Nessuno voleva perdere questo derby che abbiamo giocato bene. Però è arrivato l’ennesimo palo… A nome della squadra ringrazio i nostri sostenitori, lo spogliatoio ha apprezzato il supporto manifestato a fine gara”

“Siamo molto amareggiati perché era il derby e nessuno vuole perdere una gara come questa. Ci dispiace tanto ma adesso la migliore ricetta per reagire è vincere la prossima. Contro la Ternana avremo tutto il nostro stadio a spingerci. I nostri sostenitori sono stati fantastici. A nome della squadra, dico loro grazie per il supporto che ci hanno manifestato pure al termine. È stato un gesto molto apprezzato dallo spogliatoio”. Sono le parole di Gennaro Tutino dopo il derby che il Cosenza ha perso 2-0 con il Catanzaro.

“Abbiamo offerto una buona prova ma non è bastata. Nel primo tempo – ha aggiunto il numero 9 dei Lupi sulle colonne di Gazzetta del Sud – dopo aver incassato la rete del Catanzaro ci siamo resi pericolosi. Ancora una volta, poi, sono qui a recriminare per un palo colpito (per l’attaccante è il sesto legno di questo campionato: ndc), avrebbe potuto cambiare la storia dell’incontro”.

FONTE: tifocosenza.it