Image

Mario Rui corre verso la Champions

Il terzino portoghese non vede l’ora di poter tornare titolare: spera di essere schierato contro l’Eintracht.

Ha aspettato tanto: adesso è arrivato il suo turno. Mario Rui non sta più nella pelle: fermato in campionato per squalifica (due giornate per il rosso diretto contro l’Empoli), l’esterno portoghese vuole tornare protagonista e si allena con impegno nella speranza di riuscire a strappare una maglia da titolare in Champions League. Il campo gli manca e la sfida contro l’Eintracht Francoforte, in programma mercoledì sera al ‘Maradona’, può rappresentare l’occasione ideale per ricalcare l’erba di Fuorigrotta.

Luciano Spalletti si riserva ancora un po’ di tempo per decidere: in coppa, solitamente, preferisce Mathias Olivera al lusitano. Questione di fisicità, per intenderci: l’ex Getafe assicura muscoli e centimetri, contro la maggior geometria del numero 6 partenopeo.

Mario, intanto, corre in allenamento ed ha un solo obiettivo: vuole giocare. Dietro di lui, nello scatto in arrivo proprio da Castel Volturno, si vedono Kim Min-jae e Giovanni Di Lorenzo che se la ridono allegramente: si saranno scambiati qualche battuta simpatica, a dimostrazione che l’ambiente, ora più che mai, è disteso e di grande giovialità.

FONTE: areanapoli.it