Image

Sebastiano Esposito con cuore e sacrificio nell’ultima prestazione

Altra prestazione generosa dell’attaccante della Sampdoria: è lui a procurarsi il calcio di rigore a fine primo tempo

Neppure contro il Palermo, dopo gli altri cinque precedenti da titolare in campionato, Sebastiano Esposito è riuscito a sbloccarsi. Il gol non arriva ma in compenso il centravanti della Sampdoria può consolarsi con una prova di cuore e sacrificio.

I principali quotidiani sportivi nazionali lo riconosco: da 6 la sua prestazione per Gazzetta dello Sport e TuttoSport, mezzo voto in più secondo il Corriere dello Sport. E’ stato proprio Esposito a procurarsi il calcio di rigore a fine primo tempo poi decisivo, a seguito della prima respinta di Pigliacelli e seguente tap-in di Fabio Borini, per conquistare i tre punti contro i rosanero.

FONTE: sampnews24.com